BETA – EVO 4T 300 MY 2024

8.840,00  Iva inc.

Descrizione

La stagione di gare 2023 sta volgendo al termine, e il Team Beta Factory Trial è determinato a raggiungere i migliori risultati possibili con i suoi piloti, impegnati in tutte le categorie del Mondiale; come con Matteo Grattarola, che nella Classe Regina sta dando prova di grande abilità dopo il suo ritorno in Betamotor.

Il collaudato pacchetto tecnico, messo a disposizione dalla casa di Rignano sull’Arno ai suoi piloti e a tutti gli appassionati del marchio, evoluto nel tempo grazie al contributo dei suoi Factory Riders, si conferma vincente e viene ripresentato sul mercato aggiungendo una nuova funzionale componente – la chiave elettronica.

Beta lancia quindi sul mercato la EVO My 2024 con un’originale release grafica dal pregiato impatto estetico che rende questo nuovo modello al contempo equilibratamente racing ed elegante.
Il sapiente uso del rosso, in questo caso utilizzato per rifinire la base in colore grigio anziché come elemento primario, esalta i volumi della moto e impreziosisce l’inedito aspetto estetico del veicolo che, complice il telaio e il forcellone color alluminio, tende a rimarcare il suo forte legame con le competizioni, dove i materiali sono puri e tutto è volto alla massima performance.

Grazie alle novità introdotte con il precedente Model Year, che stagliano la gamma EVO semplicemente al top nel mondo Trial, per il 2024 vengono confermate tutte le recenti introduzioni ricevute dalla moto, aggiornando però l’impatto estetico, con una nuova grafica che si svincola dalla tradizione del canonico rosso Beta.

La principale novità dal punto di vista della dotazione riguarda l’introduzione della chiave elettronica che svolge un doppio ruolo, abbinando all’innovativa funzione di antifurto, il più canonico impiego per la sicurezza passiva di moto e pilota, tipicamente rappresentata dall’interruttore “Kill-Switch”.

La gamma EVO è tra le più estese della categoria e rimane composta da ben 6 modelli diversi, tutti con la propria personalità, in grado di soddisfare le variegate esigenze di tutti i piloti, portando ad un livello superiore il potenziale e il divertimento di ognuno di loro:

EVO 300 4T
Il modello 4T viene proposto nella consueta cilindrata di 300cc, il compromesso ideale tra prestazioni, trattabilità del motore e complessiva facilità di utilizzo. Questo motore sposa una “filosofia di guida” diversa rispetto alle sorelle 2T. Si tratta di una moto con molta coppia, un’erogazione lineare ed estremamente progressiva, adatta per gli amatori che cercano un mezzo con cui poter fare sia gare non impegnative che motoalpinismo.

Novità per l’intera gamma:

  • Chiave elettronica: il nuovo dispositivo elettronico è un Brevetto Europeo esclusivo registrato da Betamotor (EP3064405B1), e assolve contemporaneamente sia la funzione di antifurto che quella di tutela di moto e pilota.
    La chiave elettronica si compone di due parti: una che rimane ancorata al manubrio del veicolo e un’altra, magnetica (indossabile dal pilota con un laccetto al polso), che si scollega, per attivarne il meccanismo.
    Il dispositivo, che ha visto la sua recente introduzione per la prima volta su un modello Beta con Xtrainer My 24, assolve la funzione di dispositivo “Kill-Switch” per la sicurezza di moto e pilota, spegnendo la moto quando il punto di contatto magnetico connesso al polso del pilota e al manubrio si scollega.
    A differenza di un normale interruttore di “Kill-Switch” però, la nuova chiave elettronica integra anche la funzione di antifurto precludendo la possibilità di avviare il motore quando scollegata, grazie ad una codifica che abbina la chiave in maniera univoca alla moto, scoraggiando i furti del veicolo quando lasciato incustodito.
    Maggior tutela per moto e pilota, in un’unica soluzione brevettata in esclusiva da Betamotor; per la prima volta di serie.

Evo My 2024 mantiene poi tutte le recenti introduzioni ricevute dal veicolo nelle varie cilindrate, che confermano la funzionalità del collaudato pacchetto tecnico, in particolare:

    • Griglia radiatore ridisegnata. Oltre ad ottimizzare il flusso d’aria diretto al radiatore, si caratterizza per una maggiore superficie protettiva nella zona del tappo e del corpo radiatore, evitando che queste componenti possano danneggiarsi nello scontro con rami, pietre o in caso di cadute.
    • Copri serbatoio: La forma è molto più avvolgente sul telaio e consente di coprire tutti i passaggi dei cavi, creando un’immagine pulita e ordinata della moto. All’interno di questa nuova forma trova la sua collocazione il bottone per lo switch mappa. La EVO è dotata di due mappature motore che si possono selezionare dal comodo bottone collocato sul copri serbatoio. La posizione è di facile accesso e al contempo riparata da colpi accidentali, inoltre, grazie alla presenza di un segnalatore led è possibile individuare in modo immediato la mappa inserita.
    • Ammortizzatori: Gli ammortizzatori della EVO sono dotati di tutte le regolazioni necessarie per cucirsi la moto addosso e trovare il setup perfetto ma, con l’ultimo step evolutivo implementato, la moto è nettamente migliorata in termini di progressione, reattività e assorbimento.

Disponibilità: Settembre

 

CICLISTICA

TELAIO

ALLUMINIO MONOTRAVE IDROFORMATO

INTERASSE

1305 MM

LUNGHEZZA MASSIMA

1990 MM

LARGHEZZA MASSIMA

850 MM

ALTEZZA MASSIMA DA TERRA

1115 MM

ALTEZZA SELLA

660 MM

LUCE TERRA

310 MM

ALTEZZA PEDANE POGGIAPIEDI

348 MM

CAPACITÀ SERBATOIO

2,8 L

RISERVA

0,5 L

CAPACITÀ CIRCUITO DI RAFFREDDAMENTO

600 CC

SOSPENSIONE ANTERIORE

FORCELLA IDRAULICA C/STELI Ø38 MM REGOLABILE

SOSPENSIONE POSTERIORE

MONOAMMORTIZZATORE CON SERBATOIO GAS COASSIALE

CORSA AMMORTIZZATORE

60 MM

ESCURSIONE RUOTA ANTERIORE

165 MM

ESCURSIONE RUOTA POSTERIORE

180 MM

FRENO ANTERIORE

DISCO Ø185 MM 4 PISTONCINI

FRENO POSTERIORE

DISCO Ø160 MM 2 PISTONCINI

CERCHIO ANTERIORE

21 X 1,6 – 32 FORI

CERCHIO POSTERIORE

18 X 2,15 – 32 FORI

COPERTURA ANTERIORE

2,75 – 21

COPERTURA POSTERIORE

4.00 R 18

MOTORE

TIPO

MONOCILINDRICO, 4 TEMPI, 4 VALVOLE, RAFFREDDATO A LIQUIDO

ALESAGGIO

84,0 MM

CORSA

53,6 MM

CILINDRATA TOTALE

297,3 CC

RAPPORTO DI COMPRESSIONE

9,7:1

ACCENSIONE

ELETTRONICA

CANDELA

NGK MR7BI-8

ALIMENTAZIONE

A CARBURATORE

CARBURATORE

MIKUNI

ANTICIPO ACCENSIONE

VARIABILE

FRIZIONE

DISCHI MULTIPLI IN BAGNO D’OLIO

TRASMISSIONE PRIMARIA

Z. 18/63

CAMBIO

5 VELOCITÀ

TRASMISSIONE SECONDARIA

A CATENA

OLIO MOTORE

SAE 15W/50 (900CC)

CONSUMO

L/100 KM 3,3

EMISSIONI

CO2 [G/KM] 77

prezzo al pubblico franco fabbrica iva 22% compresa*

Informazioni aggiuntive

Cilindrata

300